Proposte per uno sviluppo regionale sostenibile

Cheile Runcului - propuneri privind dezvoltarea regionala

Cheile Runcului – propuneri privind dezvoltarea regionala

Proposte per uno sviluppo regionale sostenibile:

- La marcatura e l’installazione di segni allai??i??entrata e allai??i??uscita dal lungofiume al fine fare attenti ai turisti e alla popolazione locale sull’importanza della riserva e le sanzioni per coloro che non obbediscono alle disposizioni;

- Annunciare le autoritAi?? locali e la guardia forestale, che riceveranno una copia di questa e si prenderanno cura che la riserva non sia influenzata dall’attivitAi?? dell’uomo.

A. Eai??i?? vietato allai??i??interno della riserva:

- scavare e togliere materiale dale cave;
- portare il bestiame al pascolo, pesca e caccia di animali e uccelli selvatici;
- accendere il fuoco, distruggere i marchi e i segni;
- il turismo sui sentieri non preparati.
B. Le seguenti attivitAi?? tradizionali possono avvenire nella zona cuscinetto, in modo che non influiscano il perimetro della riserva:
- il pascolo con piccole mandrie di animali;
- il taglio per la manutenzione nei boschi, senza incidere sulla struttura delle foreste;
- le funzioni esistenti saranno mantenute, insieme al percentuale di occupazione della terra;
- i rifugi tradizionali possono essere costruite per la popolazione locale e per gli animali.

C. Le seguenti attivitAi?? sono vietate nella zona tampone:
- AttivitAi?? industriali, anche quelli piccoli, tra cui lo sfruttamento della pietra calcarea e altri materiali da costruzione;
- Costruzione di case per vacanze, chalet, ristoranti o chioschi;
- L’installazione di cartelloni pubblicitari;
- Qualsiasi tipo di stoccaggio dei rifiuti.